ASD Le Lanterne

Bedonia, primi di giugno.
Buttato su un volantino scarno, circola la proposta di un torneo di calcetto femminile, così, senza pretese, e quasi ignorato da tutti.  Ma tra la voglia di riempire gli uggiosi pomeriggi estivi, la curiosità e un pizzico di competizione, nel giro di qualche giorno, qualcuna organizza: ed è l'estate del 2010 che un gruppo di ragazze, non ancora propriamente organizzate, decide di dar vita a una squadra di calcetto.
11 le componenti iniziali...certo improvvisate, ma molto spregiudicate!
Il torneo inizia, tra divertimento e sfide si vince e si accorgono cosa le lega: l'amicizia e il senso di condivisione di tutti quelle emozioni...l'adrenalina, la gioia, i goal, le persone fuori dal campo che le seguono e, piano  piano, sono sempre di più, ma anche l'amarezza delle sconfitte e il sapere che non si è da soli. Bello, troppo bello per rinunciarvi a fine estate! Perchè smettere?!  Quando poi un omone affettuoso le prende sotto la sua ala, detto Paul Mariani, forse impietosito dai scarsi risultati, ma certo allibito dalla loro grinta!
Si, scarsi risultati: il torneo non ha buon esito e la tecnica calcistica è pressochè assente. Bisogna lavorare.
Nel dunque emerge la  prospettiva del campionato UISP Parma, presto non sono più un gruppetto scherzoso e disorganizzato di calciatrici improvvisate. Allenamenti, iscrizione al campionato, preparazione, sponsor, determinazione...nasce la Squadra di Speedy Bedonia, che nel suo percorso coinvolge persone meravigliose che aiutano a formarle, Lorenzo: allenatore portieri, Enrico: tecnico sportivo, Davide: motivatore e il lungo elenco di seguaci che le appoggia, forse tutti  ripagati da un grande senso di condivisione.
E adesso siamo qui, una competitiva rosa di 16 ragazze, un anno di campionato, il salto di categoria!
Chi scrive fa parte di questo piccolo mondo e non sa se in poche righe emerga ciò per cui siamo una Squadra: energia e affetto, vicine a chi, nella nostra montagna, non vive momenti sereni a causa di occupazione e crisi.
Siamo pronte, Martedì 25 ottobre inizia il campionato, la nostra è la categoria dilettanti. E ovviamente siamo molto determinate!
Con l'appellativo che il nostro allenatore ci ha affibiato Vi salutiamo.
Le Lanterne

Anello Bedonia

L'anello che attornia Bedonia, che si può effettuare a piedi o in bici, anche con bici rigide, purchè da Mtb, si dipana dal centro di Bedonia, seguendo i segnavia con indicazione BE01, è della lunghezza di circa 15,5 km, ed è a saliscendi, ma non particolarmente impegnativo. Ovviamente essendo ad Anello può essere percorso nei due sensi di marcia, e può es...


Continua

Monte Pelpi (2 itinerari)

Partendo dal centro di Bedonia, due opzioni (sono di più, ma una più "semplice" e una per duri...) opzione 1 - Semplice :Semplice, seguire la strada che passa per Cavignaga, direzione Passo Colla, Bardi, 11 km di asfalto,alcune fontane in questa parte di percorso, la prima un km dopo Cavignaga, una 600 metri dopo il Bivio con strada proveniente da Compiano all'interno di cappelletta...


Continua

Alta Valtaro (Strada)

Partenza Bedonia, direzione Borgo Val di Taro lungo la strada provinciale, si prosegue per 8,5 km fino all'abitato di Bertorella, da qui si abbandona prima del Ponte sul Taro la strada principale, e si gira sulla sinistra(incrocio con traffico), prendendo la strada detta della Ghina, qui la strada sale costante ma non impegnativa per circa 2 km, con bel panorama sulla Val Gotra e Albareto, si scen...


Continua